Il Servizio Sanitario sarà in grado di sostenere la prevenzione indotta dai wearable?

La diffusione, sempre maggiore, di smartwatch e braccialetti e il perfezionamento degli algoritmi in grado di diagnosticare l’insorgere di patologie, ad esempio le aritmie, porterà a breve un aumento della domanda di visite specialistiche. Il SSN sarà in grado di rispondere a queste nuove esigenze?

Continue reading

Sanità data-driven, cosa significa e come realizzarla

Si parla sempre più di sanità “data-driven”, ma cosa significa? Davvero bastano solo i dati per migliorare i servizi? Vediamo perché. In realtà, focalizzare l’attenzione sui dati o sulle informazioni è certamente necessario, ma non sufficiente: perché la medicina e la sanità devono basarsi sulla conoscenza

Continue reading

Covid, viviamo il flop della Sanità anti-digitale novecentesca

Il modello ospedale-centrico, la forma organizzativa della medicina di famiglia, la mancanza di multidisciplinarietà nel CTS, la mancanza di autocritica e di pianificazione del SSN dopo il primo lockdown, l’enfasi sulle televisite e non sulla telesorveglianza attiva: gli errori che ci stanno costando cari e come rimediare.

Continue reading

IoT, Big data, AI, la sacra trinità dell’innovazione digitale: futuro prossimo per la sanità o un sogno ?

Non c’è articolo o convegno, in cui si parli del futuro prossimo della sanità digitale, che non siano citate l’Internet of Things, big data e l’intelligenza artificiale. Ma quanto è realistico questo pronostico ? Non è che, affascinati dalle potenzialità di queste tecnologie, dimentichiamo la triste realtà in cui versa la sanità digitale in Italia ? Continue reading