Un’app che ti spiega il referto: Medicus

Alzi la mano chi, ricevuto un referto, non abbia letto i risultati e si sia chiesto cosa significassero. Medicus è un’app che risponde a queste domande.

Medicus è un’app basata su una piattaforma di intelligenza artificiale che spiega e interpreta gli esami del sangue e i referti medici per fornire consigli di salute personalizzati, raccomandazioni e suggerimenti sullo stile di vita.

Medicus è gratuita e può essere installata su dispositivi iOS e Android. La prima volta che si lancia l’app pone una serie di domande per profilare l’utente. Tra queste la data di nascita, il sesso, la razza, il paese dove si vive (per selezionare le linee guida), peso, altezza, pressione del sangue e alcune informazioni sul proprio stile di vita e le condizioni di salute.

Grazie a queste informazioni l’app fornisce consigli e raccomandazioni sullo stile di vita e la prevenzione, suggerendo ad esempio di eseguire periodicamente alcuni esami o di contattare un medico se non si è già seguiti per qualche aspetto (ad esempio se la pressione è alta l’app invita ad andare da un medico).

La funzione più interessante è la lettura dei referti medici e la loro interpretazione. È possibile inserire a mano i risultati o scattare una foto del referto e acquisire i risultati mediante un processo di riconoscimento del testo. Questa funzione al momento è disponibile solo per referti in inglese, tedesco, francese ed arabo.

Una volta introdotti o acquisiti i risultati, l’app fornisce una spiegazione sul loro significato e, grazie a questi, arricchisce il profilo dell’utente così da essere più preciso e puntuale nel suggerire consigli sulla propria salute.

Medicus si integra con Apple Watch così da leggere i parametri vitali che questo rileva, tra cui anche la frequenza cardiaca.

L’app ha in conclusione la funzione di un tutor che accompagna e segue l’utente nella tutela e la cura della propria salute. È stata sviluppata da medici e si basa su oltre 120.000 linee guida provenienti da oltre 1.500 fonti diverse.

Rispondi